The Geophysic happens to be a wrist Swiss replica watches for true aficionados of the trademark where many people might see these pieces to be too spare of dial or undistinguished in design, individuals who understand what they're searching when needed discover their whereabouts for exactly what they're - timeless Replica watches , led just as much by work as form. While it is true that people can't imagine anybody putting on one of these simple special gems while crossing the polar snow cap on the rear of your dog sled or examining the time against a navigation chart while quietly sliding by underneath the waves inside a nuclear-powered Replica rolex Watches submarine, it's nice to understand they could. Just remember that NATO strap.

DI MALE IN SEGGIO

Enrico Bertolino

dal 19 al 20 GENNAIO
Feriali ore 21,00

ACQUISTA ON LINE
ACQUISTA ON LINE
Settore UnicoPrezzo
Intero€ 26,00
Ridotto€ 24,00
Smart€ 20,00

Una produzione ITC 2000
nato da un'idea di Enrico Bertolino e Luca Bottura
scritto e diretto da Enrico Bertolino e Luca Bottura con Enrico Nocera
regia Massimo Navone

Enrico Bertolino porterà in scena al Teatro Il Celebrazioni il suo Di Male in Seggio, un monologo semiserio che prende spunto da alcune suggestioni del celebre filosofo polacco, da poco scomparso, Zygmunt Baumam. Si soffermerà sulle assurdità dei nostri gesti quotidiani, a partire dalla sindrome da smartphone, per raccontare l'evoluzione (o involuzione) della società moderna. La crisi dello Stato di fronte alle spinte della globalizzazione e la conseguente crisi delle ideologie e dei partiti hanno portato il singolo a chiudersi in se stesso e ad essere capace solo di indignarsi senza riuscire a trovare la forza e la determinazione per riscattarsi. Attraverso una brillante metafora in cui lo Stato diventa un condominio, le città diventano appartamenti e le famiglie i popoli che le abitano, Bertolino stigmatizza gli effetti globali del comportamento dei singoli. Di Male in Seggio è uno spettacolo di instant theatre, formula che prevede di ospitare sul palco personaggi di spicco della vita pubblica nazionale che hanno origini o forti legami con la città in cui va in scena lo show. Sul palco, insieme allo stand up comedian milanese, ci saranno i polistrumentisti Roberto Antonio Dibitonto e Tiziano Cannas Aghedu che suoneranno tracce originali e altre tratte dal grande repertorio della musica leggera italiana.

dal 19 al 20 GENNAIO

Feriali ore 21,00

ACQUISTA ON LINE
ACQUISTA ON LINE
Settore UnicoPrezzo
Intero€ 26,00
Ridotto€ 24,00
Smart€ 20,00
Theatricon Srl ©2015 Via Saragozza 234 Tel. 051 6154808 - fax 051 6150348 - P.Iva: 03390831208